23 feb 2016

Una passeggiata....

Una passeggiata nel bosco...
è sufficiente guardarsi attorno con un pò d'attenzione


perchè anche i piccoli particolari diventano  evidenti....  
 così è facile trovare qualche fungo ai piedi di un albero, 


fra la neve e.....
qualche filo d'erba rinsecchito dal freddo.



A guardare bene c'è anche una piccola amica....
che assieme a noi attende l'arrivo della primavera.....


17 feb 2016

SNOW

E' arrivata la neve e questa domenica si va proprio a sciare...
amo perdermi fra i boschi ammirare le impronte degli ungulati qua e là,
osservare i raggi di sole infiltrarsi fra i rami degli alberi imbiancati, 
respirare a pieni polmoni aria fredda e pulita...
E' da  qualche anno che la mia scelta va allo sci di fondo, mi permette di evitare
le file e immergermi completamente nella natura...


Perdonate la mi tecnica di painting ma dopo tanti anni che nn pitturo la varietà di colori, primer e pennelli si è ridotta ai minimi termini,e anche la mano nn scorre più decisa...ma nn ho resistito a personalizzare una semplice lavagnetta per un regalino....


14 feb 2016

LOVE IS....

"L'AMORE ARRIVA PER CASO
 MA SE RESTA E' QUASI SEMPRE 
 PER SCELTA"   L.Ligabue





Buona domenica a tutte e Buon San Valentino....

08 feb 2016

February


Febbraio viene a potare la vite 
con le dita intirizzite:
senza guanti ed ha i geloni 
ed un buco negli zoccoloni.
(Gianni Rodari)



Secondo mese di questi bellissimi schemi disegnati da Maja "The snowflower diaries"







01 feb 2016

Happiness Jar

E' da un paio d'anni  che si sente parlare del "vaso della felicità", un'idea nata dalla scrittrice Elizabeth Gilbert; che cos'è? Non è altro che una conserva dei pensieri felici o dei momenti sereni che abbiamo vissuto..

La ricetta  è semplice...prendi un vaso, uno qualsiasi, e ogni giorno scrivi un momento sereno che hai vissuto, un pensiero che ti ha attraversato e che ti ha fatto stare bene....o nei momenti più cupi una semplice preghiera....e di quanto in quanto quando si è un pò giù è sufficiente aprirlo e leggerne il contenuto per sentirsi un pò rinfrancati.....
Ho sempre pensato che bastasse semplicemente pensarlo...nn c'è stato giorno, negli ultimi 30 anni che ogni sera andando a letto ho pensato al momento che mi ha fatto sentire più felice della giornata...ma effettivamente scriverlo e leggerlo negli anni forse avrebbe una forza maggiore a farci sentire più forti e sicuri...
Così quando ho visto lo schema di Loredana sul suo blog, non ho resistito e crocetta dopo crocetta è nato il mio vaso...

vediamo ora se sarò costante...